Il borgo di Montepagano è la più antica frazione di Roseto degli Abruzzi, una località ricca di tradizioni che oltre a classificarla come meta di vacanze balneari è conosciuto per essere un importante centro culturale. Su una collina di fornte a Roseto degli Abruzzi si ammira questo incantevole borgo che conserva intatto il suo Cstello e custodice nelle vie del centro storico i resti di quella che fu una città medievale.
Montepagano sorge su una collina situata, in linea d’aria, di fronte a Roseto degli Abruzzi, borgo compreso tra le foci dei fiumi Vomano e Tordino.

Da visitare la chiesa L Santissima Annunziata, risalente al 1602 e poi il simbolo di Montepagano cioè il Campanile che si innalza per 40m sulla Piazza Centrale.

Immerso tra le colline Montepagano affascina per il contatto che crea con la natura e sarà facile imbattersi in percorsi eno-gastronomici visitando le famose cantine che ogni estate, precisamente la prima settimana di agosto, sono protagoniste della mostra dei vini tipici che si tiene nel borgo di Montepagano.

Punto forte del borgo abruzzesa è sicuramente la gastronomia con la produzione di ottimo olio e vino.

Siamo online